F-35 USA che si schianta su portaerei e finisce nell’Oceano Pacifico - video

© flickr.com / ermaleksandrUn caccia F-35C Lightning II decolla dalla portaerei Dwight D. Eisenhower (foto d'archivio)
Un caccia F-35C Lightning II decolla dalla portaerei Dwight D. Eisenhower (foto d'archivio) - Sputnik Italia, 1920, 07.02.2022
Seguici suTelegram
Un aereo da guerra americano si è schiantato contro il ponte della USS Carl Vinson a gennaio. Ora un video trapelato online mostra lo spettacolare incidente nel quale non vi sono state vittime ma almeno 7 sono stati i feriti.
Sono state pubblicate su internet le immagini di un F-35 della Marina degli Stati Uniti che si schianta nel Mar Cinese Meridionale sulla portaerei USS Carl Vinson. Il filmato mostra il jet che prende fuoco e cade nell'oceano in modo spettacolare, mentre gli operatori sulla portaerei corrono verso il luogo dell'incidente.
Un altro video dello stesso incidente, verificatosi il mese scorso, era già divenuto virale, nel quale tuttavia non veniva inquadrato il momento esatto in cui il velivolo, fallito l’atterraggio, precipitava in mare dopo lo schianto sulla pista della portaerei.
L'aereo si è schiantato il 24 gennaio, durante l'atterraggio sulla USS Carl Vinson. Il video di sorveglianza mostra come le fiamme abbiano immediatamente inghiottito l'aereo, che si è inclinato sul lato sinistro, strisciando rovinosamente su tutto il ponte per poi finire in mare.
Questa è la terza volta che un F-35 si schianta nell'oceano: solo diversi mesi fa, un F-35B a bordo della portaerei HMS Queen Elizabeth della Royal Navy era precipitato nel Mar Mediterraneo, e prima ancora, nel 2019, era toccata stessa sorte a un F-35 giapponese.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала