Far West nel cosentino: gambizzato 27enne in un bar

CC0 / Pixabay.com / Carabinieri
Carabinieri - Sputnik Italia, 1920, 06.02.2022
Seguici suTelegram
Il giovane è stato colpito ai polpacci ed a un gluteo e trasportato all'ospedale di Cosenza. Non è in pericolo di vita.
Sabato sera di paura a Luzzi, Cosenza, dove un uomo armato di pistola calibro 7,65 ha aperto il fuoco contro un giovane di 27 anni, Andrea Caloiero, seduto assieme ad altre tre persone.
Probabilmente l'uomo non aveva intenzione di uccidere la sua vittima, perché non avrebbe mirato ad organi vitali. Caloiero è stato ferito ai polpacci e ad un gluteo da almeno due o tre proiettili.
L'attentatore ha agito a volto scoperto e si è allontanato a piedi. Il ragazzo è stato soccorso e trasportato all'ospedale Annunziata di Cosenza, ma non sarebbe in gravi condizioni.
Sui fatti indagano i carabinieri della compagnia di Rende e del reparto operativo provinciale, che stanno cercando di ricostruire le dinamiche ascoltando le testimonianze degli avventori del bar.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала