Terremoto sull'Etna, scossa a Santa Venerina

© Depositphotos / Sudok1Sismografo di terremoto
Sismografo di terremoto - Sputnik Italia, 1920, 05.02.2022
Seguici suTelegram
Il sisma è stato avvertito dalla popolazione poco dopo le 8 di sabato mattina, non ci sarebbero notizie di danni a persone o edifici.
Una scossa di terremoto ha fatto tremare per alcuni secondi i paesi ai piedi dell'Etna. Il sisma ha colpito alle 8:23 di sabato mattina la cittadina di Santa Venerina con una magnitudo di 3.3 ed è stato nettamente avvertito nei comuni della fascia jonico-etnea: Acireale, Aci Catena, Aci Sant'Antonio, Santa Venerina, Zafferana Etnea, Riposto e Giarre.
La scossa si è prodotta ad una profondità di 10 chilometri, secondo i dati forniti dal Sala Operativa INGV-OE (Catania). Non ci sono notizie al momento di danni a persone o strutture.
Il comune di Santa Venerina era stato colpito dal terremoto di Santo Stefano nella notte tra il 25 e il 26 gennaio 2019, e nel 2002 da una scossa di grado 4.4. In entrambe le occasioni si sono registrati ingenti danni ad alcune strutture del centro, in particolare alla chiesa principale della città.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала