Pieno quanto mi costi: dal 2002 raddoppiato il prezzo del gasolio e benzina più cara dell'81,1%

© Foto : Evgeny UtkinUna macchina in una città italiana
Una macchina in una città italiana - Sputnik Italia, 1920, 05.02.2022
Seguici suTelegram
Dal 2002 ad oggi fare rifornimento per gli automobilisti è diventato sempre più caro: il prezzo del gasolio per cittadino è quasi raddoppiato, mentre la benzina ha fatto registrare un aumento dell'81,1%.
In circa 20 anni, il prezzo per il rifornimento di gasolio è raddoppiato, vedendo un rincaro che segna quota +99,4%.
La benzina ha visto un'accelerazione sui prezzi dell'81,1%, confermando la tendenza generale dell'aumento dei prezzi per il consumatore.
Il dato arriva da una ricerca congiunta tra associazione dei consumatori Consumerismo No Profit e il centro di ricerca e studi Alma Laboris Business school.

Analisi dal 2002 ad oggi

La ricerca è partita dal confronto tra i prezzi dei carburanti registrati al 2002 e quelli di oggi, tenendo conto dell'inflazione e delle ripercussioni economiche che i rincari hanno avuto sulle tasche dei cittadini.
Lo studio ha inoltre evidenziato che, nonostante un calo del carico fiscale che grava sul cittadino, lo stato ha incassato ben 20 miliardi in più nel segmento temporale oggetto della ricerca.
Risulta essere di 45,4 miliardi la spesa aggiuntiva di cui si sono fatti carico complessivamente i possessori di automobile del Belpaese.
L'Italia risulta anche tra i primi posti per quanto riguarda la tassazione sui derivati del petrolio.
Infatti, come riferisce la Gazzetta dello Sport, citando l'indagine condotta da FairFuelUK sui prezzi alle colonnine di carburante, in cima alla classifica per tassazione figurano Regno Unito, Slovenia e Italia.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала