Napoli, furgone senza targa usato come scuolabus abusivo: 13 minori a bordo

CC0 / Pixabay.com / Carabinieri
Carabinieri - Sputnik Italia, 1920, 05.02.2022
Seguici suTelegram
Il furgone risultava essere senza targa e senza immatricolazione. È stato posto sotto sequestro dai carabinieri, che informeranno la Procura per i minori.
I carabinieri di Napoli hanno fermato uno scuolabus abusivo che trasportava 15 studenti, nel quartiere di Scampia. I militari del nucleo radiomobile avevano notato in via Galimberti un furgone senza targa. Dai controlli è emerso che il mezzo non solo non è assicurato, ma non sarebbe mai stato mai stato immatricolato. Il mezzo è stato posto sotto sequestro.
L'autista del furgone è un 45enne di Giugliano in Campania, Napoli; che risulta essere incensurato, ma privo di alcuna autorizzazione comunale per il trasporto scolastico. Gli studenti a bordo del mezzo frequentano l'istituto tecnico Galileo Ferraris di Scampia, 13 di loro sono ancora minorenni, con un'età compresa tra 15-17 anni. Sono stati affidati ai genitori.
I carabinieri della stazione Scampia informeranno della vicenda la Procura per i Minorenni di Napoli.
Poco più di dieci giorni fa, il 25 gennaio, l'incidente di uno scuolabus aveva destato preoccupazione sempre nel napoletano, a Piano Sorrentino. In mattinata, il veicolo aveva urtato contro un camion, provocando un impatto tremendo. Fortunatamente, non ci sono stati feriti fra gli studenti a bordo, che hanno proseguito il viaggio con mezzi alternativi.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала