Ecco Sushi, il gatto più triste del mondo

© Foto : Instagram / SushiSushi, il gatto più triste del mondo
Sushi, il gatto più triste del mondo - Sputnik Italia, 1920, 05.02.2022
Seguici suTelegram
Il gatto ha questo aspetto infelice a causa di una rara malattia genetica ereditaria, la Sindrome di Ehlers Danlos (EDS).
Sushi, questo il suo nome, è un gatto di cinque anni di San Paolo, in Brasile, ed è conosciuto come “il gatto più triste del mondo", a causa di una rara malattia genetica ereditaria: la Sindrome di Ehlers Danlos (EDS), che colpisce il tessuto connettivo e causa una pelle elastica e fragile; è proprio a causa di questa malattia è dovuta la sua espressione triste.
Il gatto è stato salvato dalla strada nel 2016 dalla sua proprietaria, la signora Larissa Yamaguchi, che ha dichiarato: "Ci sono voluti quattro anni per sapere che Sushi aveva l'EDS”.
Il gatto ora vive una vita serena, anche se a causa della malattia necessita di particolari attenzioni, soffre infatti di prurito alla pelle e per questo a volte deve indossare uno speciale collare morbido, inoltre, il micio richiede di essere regolarmente idratato e deve seguire una particolare dieta.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала