Cina: azienda riconosce l'intelligenza artificiale come "dipendente dell'anno"

CC0 / / Intelligenza artificiale
Intelligenza artificiale - Sputnik Italia, 1920, 04.02.2022
Seguici suTelegram
Una società immobiliare cinese ha nominato come impiegato dell'anno l'intelligenza artificiale e non un lavoratore umano, scrive Oddity Central.
La dipendente di nome Cui Xiaopan lavora per la società Vanke Group come esattore, il suo compito è telefonare ai clienti che sono inadempienti sui prestiti e chiedere quando pagheranno il debito. Tuttavia, dietro la voce femminile non c'è una persona, ma l'intelligenza artificiale.
Il management dell'azienda ha notato che, in termini di prestazioni, l'intelligenza artificiale nel 2021 è riuscita a superare i colleghi umani, riscuotendo il 91,44% dei debiti dagli inadempienti.

"Grazie agli algoritmi, ha imparato rapidamente i metodi umani per rilevare i problemi nei flussi di lavoro e ha dimostrato le sue capacità", ha affermato Yu Liang, presidente del Consiglio di amministrazione della compagnia.

In 10 mesi di lavoro, l'IA ha mostrato risultati così buoni da superare i 140mila dipendenti dell'azienda ed è stata nominata dipendente dell'anno.
La notizia ha lasciato contrariati molti utenti dei social, convinti che le persone debbano contare di più di algoritmi e robot.
Девушка во время селфи с проезжающим мимо роботом на ЭКСПО-2020 в Дубае  - Sputnik Italia, 1920, 21.12.2021
Intelligenza artificiale, i robot più innovativi che abbiamo visto nel 2021
In precedenza, uno studio pubblicato in Svezia aveva elencato le professioni che rischiano di scomparire a seguito della sostituzione con l'intelligenza artificiale.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала