Il Castagno dei Cento Cavalli si candida a diventare albero europeo dell'anno

© Sputnik . Aleksey Vitvitskiy / Vai alla galleria fotograficaParlamento Europeo
Parlamento Europeo - Sputnik Italia, 1920, 04.02.2022
Seguici suTelegram
L'albero millenario è uno dei più antichi al mondo e si trova nel bosco di Carpineto, alle pendici orientali dell'Etna.
Ha tremila anni ed è uno degli alberi più antichi al mondo. Ora il Castagno dei Cento Cavalli del bosco di Carpineto, alle pendici orientali dell’Etna, nel paese di Sant’Alfio, si candida ad essere nominato albero europeo dell’anno.
Il “gigante”, come viene soprannominato, si contenderà il titolo di European Tree of the Year 2022 con altri 16 alberi di castagno europei.
“Insieme al governo Musumeci abbiamo fortemente sostenuto la campagna per il concorso italiano del Castagno etneo, considerato forse il più famoso e antico del mondo, con i suoi 3mila anni, e siamo orgogliosi che rappresenti l’Italia al contest europeo in cui auspichiamo lo stesso successo”, ha detto l’assessore regionale al Territorio, Toto Cordaro, che oggi, come riferisce Askanews, ha incontrato il sindaco del paese etneo, Giuseppe Maria Nicotra, e la sua giunta.
Secondo alcuni studi l’albero sarebbe uno dei più grandi d’Europa e nel 2006 è stato dichiarato dall’Unesco “Monumento Messaggero”.
La circonferenza del tronco misura 22 metri per altrettanti di altezza. Il castagno è stato protagonista di studi, leggende e anche di uno dei più antichi atti di tutela naturalistica.
Ora, punta ad essere nominato albero dell’anno anche in Europa.
Il vincitore del concorso sarà proclamato il prossimo 17 marzo all’Europarlamento. La Sicilia fa il tifo per lui.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала