Da Berlino apertura al dialogo con Mosca per divieti incrociati RT DE e Deutsche Welle

© SputnikIl logo di Russia Today sulla sede dell'emittente a Mosca
Il logo di Russia Today sulla sede dell'emittente a Mosca - Sputnik Italia, 1920, 04.02.2022
Seguici suTelegram
La ministra della Cultura e dei Media della Germania Claudia Roth ha affermato che Mosca e Berlino dovrebbero cercare un dialogo sulla situazione intorno al canale televisivo russo RT DE e all'emittente tedesca Deutsche Welle (DW), osservando che RT DE potrebbe richiedere la licenza di trasmissione nel Paese.
Ieri il ministero degli Esteri russo ha annunciato che Mosca avrebbe chiuso l'ufficio di rappresentanza a Mosca di Deutsche Welle e annullato l'accreditamento dei suoi dipendenti in risposta al divieto di trasmissione al canale RT DE in Germania. Il ministero ha anche promesso di avviare una procedura per riconoscere DW come agente estero. Allo stesso tempo, un alto funzionario del ministero russo ha affermato che se la Germania avesse cambiato posizione su RT DE, anche Mosca avrebbe agito specularmente, rinunciando alle misure di ritorsione. A sua volta il ministro della Giustizia lettone Janis Bordans ha proposto di trasferire l'ufficio di Deutsche Welle a Riga se Mosca non avesse revocato la sua decisione.
"Ciò di cui abbiamo bisogno non sono azioni aggressive, ma dialogo, de-escalation invece di escalation", ha detto la ministra in onda all'emittente tedesca ARD.
Allo stesso tempo la Roth ha definito "aggressive" le misure della Russia contro Deutsche Welle. Il ministro ha sottolineato di essere "davvero sconvolta" dalla situazione venutasi a creare, soprattutto considerando che aveva appena discusso la questione del miglioramento delle relazioni bilaterali con il rappresentante speciale del presidente russo per la cooperazione culturale internazionale Mikhail Shvydkoy.
La Roth ha promesso di spiegare al ministro della Cultura russo Olga Lyubimova la differenza tra il divieto di RT DE in Germania e la chiusura dell'ufficio DW a Mosca.
"Cercherò ancora una volta di spiegare tutto alla mia omologa, la ministra della Cultura russa, chiarirò ancora una volta la differenza, così come il quadro giuridico che esiste in Germania", ha detto la ministra tedesca.
Inoltre la Roth ha osservato che RT DE potrebbe richiedere una licenza di trasmissione in Germania e adottare gli strumenti legali per impugnare l'oscuramento.
RT - Sputnik Italia, 1920, 03.02.2022
RT DE, il Cremlino critica il divieto in Germania come violazione della libertà di parola
La portavoce del ministero degli Esteri tedesco Andrea Sasse ha dichiarato oggi che Berlino aveva delineato "una via legale" per risolvere la situazione con RT DE in Germania. D'altro canto all'inizio della giornata un alto funzionario del ministero degli Esteri russo ha affermato che Mosca aveva proposto modi per risolvere la crisi attorno a RT DE durante la visita del ministro degli Esteri tedesco Annalena Baerbock in Russia, ma Berlino si era rifiutata di discutere la questione.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала