Allo Spallanzani di Roma il primo paziente trattato con la pillola anti-Covid "Paxlovid"

© AP Photo / Gregorio BorgiaL'ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma
L'ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma - Sputnik Italia, 1920, 04.02.2022
Seguici suTelegram
Il trattamento con il farmaco ad hoc contro il Covid-19 messo a punto dalla casa farmaceutica Pfizer prevede l'assunzione di 3 compresse la mattina e 3 la sera, per cinque giorni.
Allo Spallanzani di Roma è iniziata in Italia la prima terapia a base della compressa anti-Covid "Paxlovid" ad un uomo di 54 anni, cardiopatico e da 3 giorni sintomatico all'infezione del coronavirus, segnala l'Ansa con riferimento all'ospedale capitolino.
Proprio nella giornata di ieri il commissario straordinario all'emergenza Covid, il generale Francesco Figliulo, aveva annunciato l'avvio delle forniture a regioni e province autonome del farmaco antivirale "Paxlovid" messo a punto dalla Pfizer.
Francesco Paolo Figliuolo - Sputnik Italia, 1920, 03.02.2022
Figliuolo annuncia consegne della pillola anti-Covid "Paxlovid"

La compressa anti-Covid di Pfizer

Paxlovid è il primo farmaco antivirale orale raccomandato nell'Unione Europea per la cura del Covid-19, dopo che l'Agenzia europea per i medicinali (Ema) ne aveva autorizzato l'uso. È stato messo a punto dalla casa farmaceutica americana Pfizer, già sviluppatore del vaccino anti-Covid a mRna noto con la denominazione commerciale Comirnaty.
Come indicato dall'Ema, queste compresse sono raccomandate per la terapia contro il Covid negli adulti che non hanno bisogno dei ventilatori polmonari o ossigeno supplementare e nelle categorie a rischio di decorso grave della malattia.
Il principio di azione del farmaco è che il suo principio attivo Nirmatrelvir inibisce la proteina SARS-CoV-2, impedendo così la moltiplicazione del virus.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала