La Raggi "benedice" l'attacco no-vax contro Sileri: "Dio sia lodato"

© Foto : Agenzia Nova / Marco MinnaVirginia Raggi, sindaco di Roma Capitale
Virginia Raggi, sindaco di Roma Capitale - Sputnik Italia, 1920, 03.02.2022
Seguici suTelegram
In una chat interna, la Raggi avrebbe commentato con un "Dio sia lodato" la richiesta di dimissioni del sottosegretario Pierpaolo Sileri, avanzata da un'associazione di infermieri dopo le dure parole pronunciate contro i no-vax.
Non c’è solo lo scontro tra Conte e Di Maio ad agitare le acque in casa pentastellata. È Repubblica a parlare di una nuova fronda, quella dell’ala più scettica su vaccini e green pass, capitanata dall’ex sindaca di Roma, Virginia Raggi, membro del comitato di garanzia del Movimento, contro il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri.
Sotto accusa, in particolare, ci sono le ultime dichiarazioni dell’esponente pentastellato, che la settimana scorsa, ai microfoni della trasmissione di La7 Di Martedì, si era scagliato contro i no-vax.
“Vi renderemo la vita difficile come stiamo facendo perché il non vaccinato e chi non rispetta le regole è pericoloso", aveva detto Sileri.
Parole che hanno suscitato le ire dell'Associazione avvocatura degli infermieri (Aadi). L’organizzazione ha scritto al ministro della Salute e al presidente del gruppo del M5S alla Camera per chiedere le dimissioni del sottosegretario e che vengano presi provvedimenti nei suoi confronti all’interno del partito.
Pierpaolo Sileri - Sputnik Italia, 1920, 26.01.2022
La promessa di Sileri ai no-vax: vi renderemo la vita difficile, siete pericolosi
Sileri "diffonde odio e vendetta", si legge nella lettera. Le sue parole vengono definite "di una gravità assoluta". Il governo, scrive ancora il rappresentante degli infermieri, non dovrebbe pronunciare "minacce discriminatorie" né “progettare vendette”.

La lettera, indirizzata anche ai vertici del M5S, stando a quanto racconta Repubblica, sarebbe stata pubblicata in una chat di parlamentari e attivisti pentastellati su Whatsapp. In molti, visualizzano il documento, ma non rispondono. Virginia Raggi, invece, avrebbe scritto: “Dio sia lodato”. Evidenziando, e ormai non è più un mistero, la netta differenza di vedute con il sottosegretario sul tema dei vaccini.

Lo screenshot del messaggio fa il giro degli smartphone e c’è chi lo interpreta come un chiaro segnale di nervosismo dell'ex-sindaca di Roma nei confronti del sottosegretario, che ha dichiarato guerra ai no-vax.
La Raggi, infatti, è uno dei tre componenti del comitato di garanzia del Movimento, l’organo che si esprime sulla compatibilità dei comportamenti degli eletti con i valori del movimento e che può decidere provvedimenti disciplinari. Comprese eventuali espulsioni.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала