Afghanistan, i talebani nominano due donne direttrici di ospedale

Delegazione dei Talebani arriva a Mosca per negoziati
Delegazione dei Talebani arriva a Mosca per negoziati - Sputnik Italia, 1920, 02.02.2022
Seguici suTelegram
I talebani, tramite l'account Twitter del viceministro dell'Informazione e della Cultura Zabihulla Mujahid, hanno annunciato di aver nominato due donne come direttrici di ospedale.
I talebani* hanno nominato la dottoressa Malalai Rahim come direttrice del Malalai Maternity Hospital, l'ospedale specializzato in maternità di Kabul e unica struttura ospedaliera di ostetrica e ginecologica in tutto il Paese.
A sua volta, la dottoressa Aryan è stata nominata direttrice dello Shahr-i-Ara Teaching Hospital di Kabul, una clinica ginecologica situata nel quartiere Shahrara della capitale afghana.
Si trata del primo caso in assoluto in cui i talebani hanno messo delle donne al vertice di un'organizzazione; dopo aver riconquistato l'Afghanistan nell'agosto 2021, gli studenti coranici avevano promesso di assicurare i diritti e le libertà alle donne, sempre comunque per quanto concesso loro della Sharia, pur permanendo per queste molti divieti, tra questi il divieto di praticare sport, viaggiare in taxi senza l'hijab o percorrere lunghe distanze senza la compagnia di un uomo.
*Organizzazione soggetta alle sanzioni dell'Onu per attività terroristiche
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала