Nuvola di plasma solare colpirà la Terra il 2 febbraio

© NASA Goddard Space Flight CenterSole
Sole - Sputnik Italia, 1920, 01.02.2022
Seguici suTelegram
Una nuvola di plasma solare coprirà la Terra mercoledì 2 febbraio e le tempeste magnetiche che ne scaturiranno dureranno per due giorni.
È prevista per mercoledì un'ondata di plasma solare, che raggiungerà la Terra con tempeste magnetiche giudicate di livello medio e che dureranno per due giorni; questo secondo il sito web del Center for Space Weather Prediction degli Stati Uniti.
Gli esperti suggeriscono che la nuvola di plasma raggiungerà la Terra al mattino dal 2 febbraio e produrrà tempeste magnetiche di livello G2, giudicate di media intensità.
Questa nuvola di materia solare è stata espulsa dal Sole il 30 gennaio, dirigendo poi verso la Terra il bagliore che ne è scaturito.
In totale, gli scienziati ci fanno sapere che ci sono cinque livelli nella classificazione delle tempeste magnetiche, da G1 a G5. Si ritiene che una debole tempesta magnetica possa causare lievi interruzioni alla rete elettrica, oltre ad influenzare le rotte migratorie di uccelli e animali. Tempeste più forti causano interruzioni nelle comunicazioni a onde corte e nei sistemi di navigazione, nonché interruzioni di corrente nelle reti industriali.
L'aumento dell'attività solare potrà espandere la geografia delle osservazioni dell'aurora.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала