Satellite italiano SkyMed è in orbita dopo 4 rinvii - Video

CC0 / / Satellite, Terra e Luna
Satellite, Terra e Luna - Sputnik Italia, 1920, 01.02.2022
Seguici suTelegram
Partito da Cape Canaveral, in Florida (USA), il satellite italiano della costellazione Cosmo SkyMed, il secondo ad essere lanciato, è partito a bordo di un Falcon 9 della SpaceX.
Il satellite fa parte di una costellazione di nuova generazione per l’osservazione della Terra, secondo criteri scientifici all’avanguardia.
La costellazione di satelliti è stata promossa dall’Agenzia spaziale italiana (Asi) e dal ministero della Difesa italiano, con il contributo del ministero dell’Università e della Ricerca.
Dopo 4 rinvii consecutivi, il satellite è entrato in orbita ed affianca gli altri già presenti, alcuni dei quali operativi anche da 15 anni.
Questo nuovo satellite, più il precedente lanciato in orbita, servono a rinnovare e aggiornare la costellazione per osservazioni della Terra a scopi civili e militari.
Realizzato da Thales Alenia Space, da Telespazio e da Leonardo, il satellite è dotato di un radar ad apertura sintetica (Sar) per modalità operative a campo stretto e risoluzione ultra-fine, ed anche per attività campo largo.
Il ministro dell’Università Messa ha affermato che questo nuovo satellite permetterà all’Italia di studiare meglio le tendenze dei processi naturali e antropici, mettendo a disposizione della comunità scientifica italiana e internazionale dati di maggiore qualità, precisione e puntualità.
Nel 2019 l'altro satellite di aggiornamento della costellazione era stato lanciato a bordo di un Soyuz-Fregat.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала