Olimpiadi a Pechino, positivo al coronavirus il presidente del Coni Giovanni Malagò

© Sputnik . Evgeny UtkinGiovanni Malagò
Giovanni Malagò - Sputnik Italia, 1920, 01.02.2022
Seguici suTelegram
Il presidente del Comitato Olimpico Internazionale, Thomas Bach, gli ha augurato una pronta guarigione.
Dopo essere arrivato ieri nella capitale cinese, per i Giochi Olimpici invernali, questa mattina al presidente del Coni Giovanni Malagò è stato fatto un tampone, che ne ha rilevato la positività al Covid.
In base a quanto riportato dallo stesso Comitato Olimpico Nazionale Italiano, Malagò è completamente asintomatico e seguirà il protocollo previsto per questi casi dal Comitato Olimpico Internazionale: autoisolamento sotto osservazione medica in una struttura dedicata, in attesa di negativizzarsi.
Una volta nota la positività al coronavirus, il numero uno dello sport azzurro ha ricevuto una telefonata dal presidente del Cio Thomas Bach, che ha espresso dispiacere per l'accaduto e gli ha porto gli auguri di pronta guarigione.
Giovanni Malagò non è l'unico caso di positività al Covid tra le persone di tutto il mondo arrivate a Pechino per prendere parte alle Olimpiadi Invernali, che si disputeranno dal 4 al 20 febbraio. Nelle ultime ventiquattro ore, i contagi accertati sono stati 24, di cui 18 rilevati all'aeroporto, su 1.438 arrivi, e gli altri 6 all’interno della bolla, dove alloggiano atleti ed accompagnatori, su un totale di 63.548 tamponi. Complessivamente il numero dei positivi al Covid legati alle Olimpiadi ha toccato quota 200.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала