Mattarella bis, il commento del diplomatico: "L'Italia non è ancora uscita dalla II Guerra Mondiale"

© REUTERS / Italian Presidency/Paolo GiandottiПрезидент Италии Серджо Маттарелла после переизбрания в Риме
Президент Италии Серджо Маттарелла после переизбрания в Риме  - Sputnik Italia, 1920, 01.02.2022
Seguici suTelegram
Il nostro è l'unico paese europeo in cui non è mai stato eletto un capo dello Stato nato dopo il 1946.
In Italia, per essere eletti presidente della Repubblica, bisogna aver compiuto 50 anni. Il presidente francese Emmanuel Macron, invece, ne ha solo 44 ed è in carica già da un bel po'. Anche Barack Obama non aveva ancora soffiato cinquanta candeline quando è stato eletto presidente degli Stati Uniti d’America per la prima volta nel 2009.
Ha 66 anni il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier, mentre nel 2018, Vladimir Zelenskyy è stato eletto a 40 anni capo di Stato in Ucraina. Insomma, in Europa, e anche oltre, la norma italiana è ampiamente disattesa.
Forse per questo, secondo quanto riferisce Il Tempo, un ambasciatore straniero avrebbe commentato la rielezione del presidente Sergio Mattarella, che ad 80 anni compiuti si appresta a giurare per la seconda volta a Montecitorio, scherzando sul fatto che “qui a Roma ancora non siete usciti dalla seconda guerra mondiale”.

Il quotidiano romano non dice di più sull’identità del diplomatico, ma l’ambasciatore in questione avrebbe continuato, osservando come in Italia non sia mai stato eletto “un capo dello Stato nato dopo il 1946”. “Una rarità tra le grandi potenze occidentali repubblicane” e “un fatto che la dice lunga sulla gerontocrazia che comanda nel paese”, è il commento al vetriolo.

Nonostante l’età, però, il presidente uscente ha fatto capire che il prossimo sarà un mandato “pieno”. Non sono previste, almeno per ora, dimissioni anzitempo, come fu per Giorgio Napolitano (che però quando fu eletto per la seconda volta nel 2013 aveva 88 anni).
Intervento del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in videoconferenza, alla sessione di apertura della 42° edizione del   Meeting per l’amicizia fra i popoli. 
 - Sputnik Italia, 1920, 29.01.2022
Quirinale, Mattarella rieletto presidente della Repubblica

L’obiettivo, secondo quanto si legge sul Giornale.it, sarebbe infatti quello di dare un segnale di “stabilità” all’Europa e ai mercati. Secondo lo stesso quotidiano, Mattarella sarebbe intenzionato a restare il più a lungo possibile, con l’obiettivo di arrivare fino al 2029.

Intanto, giovedì 3 febbraio, a sette anni di distanza dal primo, è atteso il suo secondo discorso di insediamento. Tra i punti fondamentali ci dovrebbero essere la lotta alla pandemia, la ripresa economica, le riforme e infine l’unità istituzionale, che Mattarella cercherà di preservare per i prossimi sette anni.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала