Lancio del missile balistico nordcoreano viola risoluzioni del Consiglio di Sicurezza ONU - Guterres

© REUTERS / KCNAЛидер КНДР Ким Чен Ын во время запуска ракеты в КНДР
Лидер КНДР Ким Чен Ын во время запуска ракеты в КНДР  - Sputnik Italia, 1920, 01.02.2022
Seguici suTelegram
Il segretario generale dell'ONU, António Guterres, ha condannato il recente lancio missilistico nordcoreano, una violazione delle risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e della moratoria sul lancio di tali armi, ha affermato in una dichiarazione il vice portavoce del segretario generale delle Nazioni Unite, Farhan Haq.

"Il segretario generale condanna il lancio del missile balistico, probabilmente un missile a raggio intermedio, da parte della Corea del Nord il 30 gennaio. Questa è una violazione della moratoria annunciata dalla Nord Corea nel 2018 su lanci di questo tipo e una palese violazione delle risoluzioni del Consiglio di Sicurezza ONU", ha detto Haq.

Secondo il rappresentante dell'ufficio stampa di Guterres, l'ONU è seriamente preoccupata per il fatto che Pyongyang abbia nuovamente trascurato la sicurezza dei voli internazionali o della navigazione civile in mare.
"Il segretario generale esorta la Corea del Nord ad astenersi da qualsiasi ulteriore azione controproducente e invita tutte le parti a cercare una soluzione diplomatica pacifica", ha affermato Haq.
Test missilistico in Corea del Nord - Sputnik Italia, 1920, 30.01.2022
Corea del Nord: lanciato il missile più potente dal 2017
Nei giorni scorsi, la Corea del Nord ha condotto un test con il lancio di un missile balistico. Si tratterebbe per Pyongyang del razzo più imponente dal 2017. Per la Corea del Sud, il Paese del leader Kim Jong-un sarebbe vicino ad oltrepassare i limiti della "moratoria autoimposta sui test nucleari e missilistici a lungo raggio".
Quello del 30 gennaio è stato il settimo test effettuato da Pyongyang dall'inizio del 2022.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала