La Svezia recluta i corvi per la raccolta dei mozziconi di sigaretta

Il corvo Gosha - Sputnik Italia, 1920, 01.02.2022
Seguici suTelegram
I corvi svedesi sono i nuovi spazzini di una ditta addetta alla pulizia delle strade delle città del paese scandinavo. L’iniziativa è stata presa da una start-up della cittadina di Södertälje, a non molta distanza dalla capitale Stoccolma.
Secondo la start-up, i corvi farebbero bene il loro lavoro di raccolta dei mozziconi e farebbero anche risparmiare risorse economiche.
Il compito dei corvi è depositare i mozziconi in una macchina appositamente progettata dalla start-up, mentre gli uccelli ricevono come compenso un po’ di cibo.
La ditta ha precisato che non si tratta di uccelli addestrati allo svolgimento di tale compito, ma di uccelli selvatici che spontaneamente svolgono questo compito, quindi non sono forzati nel farlo.
La start-up prende il nome dalla stessa iniziativa, si chiama infatti Corvid Cleaning. Il fondatore, Christian Hanssen, ha affermato che per ora il progetto è sperimentale.
L’iniziativa parte da una esigenza, pare che gli svedesi lascino per strada non meno di un miliardo di mozziconi di sigaretta all’anno, ha evidenziato la ricerca dlla Keep Sweden Tidy Foundation, rappresentando ben il 62% dei rifiuti presenti sulle strade delle città e paesini svedesi.
La cittadina di Södertälje spende 20 milioni di corone svedesi (1,9 milioni di euro) per la pulizia delle strade. Per il fondatore della start-up, il suo innovativo, quanto originale, metodo potrebbe far risparmiare fino al 75% dei costi legati alla raccolta dei mozziconi di sigaretta lasciati con abbondanza dai cittadini lungo le strade pubbliche.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала