Centrodestra, Tajani: "Sapremo fare pace"

© AFP 2022 / JOHN THYSAntonio Tajani, presidente dell'Europarlamento
Antonio Tajani, presidente dell'Europarlamento - Sputnik Italia, 1920, 30.01.2022
Seguici suTelegram
Nel centrodestra, dopo il voto per il Quirinale, tira aria di resa dei conti. In un'intervista al Corriere, Giorgia Meloni fa sapere che Salvini e Berlusconi non sono più alleati.
"Sono giornate in cui i toni salgono, ma poi vedrete che le cose si ricompongono. Ci ritroveremo". Il vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani, intervistato da La Stampa, cerca di allentare le tensioni all'interno del centrodestra, dopo la conferma di Sergio Mattarella, e minimizza: "è ovvio che ci siano posizioni diverse".
Dopo il flop del centrodestra con la candidatura di Elisabetta Casellati e l'intesa sul nome di Elisabetta Belloni, la numero uno del Dis, bruciato prima ancora di entrare nella rosa, è Giorgia Meloni ad alzare il livello dello scontro e cercare la resa dei conti con i centristi.
Per la leader di FdI la rielezione di Mattarella è "l'ennesima grave anomalia". Punta il dito su Forza Italia e Cambiamo per aver ostacolato l'elezione di una personalità di centrodestra e afferma che Salvini e Berlusconi non sono più alleati.
Per Tajani la crisi è passeggera, spiega che "nel giorno dei grandi eventi ci sono sempre toni accesi" e assicura: "ci ritroveremo". Sulla coalizione "ci sarà un percorso comune" per "rendere il centrodestra più forte e attrattivo al centro, sui valori europei. L'anima europeista e popolare deve essere protagonista".
Giorgia Meloni  - Sputnik Italia, 1920, 30.01.2022
Meloni: “Ricostruiremo il centrodestra. Con Salvini e Berlusconi oggi non siamo alleati”
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала