Milano: violenti scontri durante protesta per la morte di un 18enne - Video

© Foto : Mauro EpiscopoGli agenti di polizia durante gli scontri a Roma
Gli agenti di polizia durante gli scontri a Roma - Sputnik Italia, 1920, 29.01.2022
Seguici suTelegram
Violenti scontri sono scoppiati nel capoluogo lombardo tra polizia e studenti, che protestavano per la morte del 18enne Lorenzo Parelli.
Gli scontri sono scoppiati quando la polizia ha bloccato l'accesso degli studenti alla sede di Assolombarda a Milano.
I dimostranti, studenti e studentesse di Milano, hanno portato una putrella di cartone, in memoria del 18enne Lorenzo Parelli, morto in una fabbirica a Udine durante uno stage gratuito. Gli agenti delle forze dell’ordine hanno cercato di allontanare e bloccare i manfestanti.
Cortei per la morte di Parelli sono passati per molte città italiane. A Roma, Cagliari, Mantova, Potenza, Milano, Napoli si sono svolti flash mob davanti alle scuole. Scontri e tafferugli si sono registrati a Torino, dove i manifestanti hanno cercato di tramutare il presidio in corteo.
Lorenzo Parelli è stato colpito alla testa da una trave d'acciaio mentre era intento alla realizzazione di una struttura metallica presso lo stabilimento della Burimec di Lauzacco, in provincia di Udine. La procura di Udine ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo, al momento a carico del legale rappresentante, come datore di lavoro.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала