Guerra imminente? Gli USA inviano munizioni e armi all'Ucraina

Seguici suTelegram
Il ministro della Difesa ucraino, Oleksii Reznikov, ha dichiarato domenica scorsa che il Paese ha ricevuto una fornitura di armi dagli Stati Uniti per un totale di 200 milioni di dollari.
Washington ha affermato che avrebbe continuato a sostenere l'Ucraina in seguito alle preoccupazioni di Kiev e i suoi alleati occidentali riguardo ad una potenziale aggressione da parte della Russia.
Gli Stati Uniti ritengono che un'invasione russa dell'Ucraina sia alle porte, nonostante le ripetute rassicurazioni da parte russa sul tema.
Il presidente americano Joe Biden ha annunciato lo spostamento, a breve, di un contingente di soldati in Europa dell'Est e nei paesi membri della NATO.
© REUTERS / Ukrainian Defence Ministry

Gli aiuti militari, consegnati nell'ambito dell'assistenza alla sicurezza degli Stati Uniti d'America all'Ucraina, all'aeroporto internazionale di Boryspil, vicino a Kiev, Ucraina - 22 gennaio 2022.

Gli aiuti militari, consegnati nell'ambito dell'assistenza alla sicurezza degli Stati Uniti d'America all'Ucraina, all'aeroporto internazionale di Boryspil, vicino a Kiev, Ucraina - 22 gennaio 2022. - Sputnik Italia
1/8

Gli aiuti militari, consegnati nell'ambito dell'assistenza alla sicurezza degli Stati Uniti d'America all'Ucraina, all'aeroporto internazionale di Boryspil, vicino a Kiev, Ucraina - 22 gennaio 2022.

© REUTERS / U.S. Air Force/Mauricio Campino

Il capo pilota Zachary Kline, del 436° Squadrone del porto aereo, controlla munizioni, armi e altre attrezzature destinate all'Ucraina, durante una missione di vendita militare presso la base dell'aeronautica di Dover, nel Delaware, Stati Uniti - 21 gennaio 2022.

Il capo pilota Zachary Kline, del 436° Squadrone del porto aereo, controlla munizioni, armi e altre attrezzature destinate all'Ucraina, durante una missione di vendita militare presso la base dell'aeronautica di Dover, nel Delaware, Stati Uniti - 21 gennaio 2022. - Sputnik Italia
2/8

Il capo pilota Zachary Kline, del 436° Squadrone del porto aereo, controlla munizioni, armi e altre attrezzature destinate all'Ucraina, durante una missione di vendita militare presso la base dell'aeronautica di Dover, nel Delaware, Stati Uniti - 21 gennaio 2022.

© REUTERS / U.S. Air Force/Mauricio Campino

Carico delle armi presso la base dell'aeronautica di Dover, nel Delaware, Stati Uniti - 21 gennaio 2022.

Carico delle armi presso la base dell'aeronautica di Dover, nel Delaware, Stati Uniti - 21 gennaio 2022. - Sputnik Italia
3/8

Carico delle armi presso la base dell'aeronautica di Dover, nel Delaware, Stati Uniti - 21 gennaio 2022.

© REUTERS / Ukrainian Defence Ministry

Le armi scaricate all'aeroporto internazionale di Boryspil, vicino a Kiev, Ucraina - 22 gennaio 2022.

Le armi scaricate all'aeroporto internazionale di Boryspil, vicino a Kiev, Ucraina - 22 gennaio 2022. - Sputnik Italia
4/8

Le armi scaricate all'aeroporto internazionale di Boryspil, vicino a Kiev, Ucraina - 22 gennaio 2022.

© REUTERS / U.S. Air Force/Mauricio Campino

Il sergente Kyle Davis, del 436° Squadrone del porto aereo, pesa munizioni, armi e altre attrezzature destinate all'Ucraina nella base dell'aeronautica di Dover, nel Delaware, USA - 21 gennaio 2022.

Il sergente Kyle Davis, del 436° Squadrone del porto aereo, pesa munizioni, armi e altre attrezzature destinate all'Ucraina nella base dell'aeronautica di Dover, nel Delaware, USA - 21 gennaio 2022. - Sputnik Italia
5/8

Il sergente Kyle Davis, del 436° Squadrone del porto aereo, pesa munizioni, armi e altre attrezzature destinate all'Ucraina nella base dell'aeronautica di Dover, nel Delaware, USA - 21 gennaio 2022.

© REUTERS / U.S. Air Force/Mauricio Campino

Pallet di munizioni, armi e altre attrezzature destinate all'Ucraina

Pallet di munizioni, armi e altre attrezzature destinate all'Ucraina - Sputnik Italia
6/8

Pallet di munizioni, armi e altre attrezzature destinate all'Ucraina

© REUTERS / U.S. Air Force/Mauricio Campino

Gli aviatori e i civili del 436° Squadrone del porto aereo caricano munizioni, armi e altre attrezzature destinate all'Ucraina presso la base dell'aeronautica di Dover, nel Delaware, Stati Uniti - 21 gennaio 2022.

Gli aviatori e i civili del 436° Squadrone del porto aereo caricano munizioni, armi e altre attrezzature destinate all'Ucraina presso la base dell'aeronautica di Dover, nel Delaware, Stati Uniti - 21 gennaio 2022. - Sputnik Italia
7/8

Gli aviatori e i civili del 436° Squadrone del porto aereo caricano munizioni, armi e altre attrezzature destinate all'Ucraina presso la base dell'aeronautica di Dover, nel Delaware, Stati Uniti - 21 gennaio 2022.

© REUTERS / U.S. Air Force/Mauricio Campino

Carico con armi per l'Ucraina, nella base dell'aeronautica di Dover, nel Delaware, Stati Uniti - 21 gennaio 2022.

Carico con armi per l'Ucraina, nella base dell'aeronautica di Dover, nel Delaware, Stati Uniti - 21 gennaio 2022. - Sputnik Italia
8/8

Carico con armi per l'Ucraina, nella base dell'aeronautica di Dover, nel Delaware, Stati Uniti - 21 gennaio 2022.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала