Covid in Italia: 137.147 contagi in un giorno, 377 decessi, stabile il tasso di positività

© REUTERS / Emilie Madi I medici lavorano in terapia intensiva
I medici lavorano in terapia intensiva - Sputnik Italia, 1920, 29.01.2022
Seguici suTelegram
In diminuzione di 160 unità i ricoveri nei reparti ordinari degli ospedali, mentre i posti letto occupati in intensiva sono in tutto 1.588, rispetto a ieri 42 in meno.
Il bollettino sulla pandemia di Covid-19 trasmesso sabato 29 gennaio dal ministero della Salute mostra una diminuzione di contagi a fronte di un tasso di positività stabile. Continua l'alleggerimento della pressione sugli ospedali, con il tasso di occupazione dei posti letto in area medica e terapia intensiva ancora in calo.
Nelle ultime 24 ore sono stati accertati 137.147 nuovi casi su 999.490 tamponi eseguiti, fra molecolari e rapidi. Ieri i positivi erano 143.898, a fronte di 1.051.288 test effettuati. Il tasso di positività resta stabile al 13,7%.
Quest'oggi sono avvenuti 377 decessi, uno in meno rispetto a venerdì, mentre sono segnalati 141.230 guariti, rispetto ai 181.594 di ieri.
Il numero degli attuali positivi sale a 2.664.648, in calo di -4.180 unità rispetto al giorno precedente.
La regione con il maggior incremento dei contagi è la Lombardia con 18.555 casi, seguita da Veneto con 15.631 ed Emilia Romagna con 15.023.
Per quanto riguarda i dati sulle ospedalizzazioni, in terapia intensiva sono ricoverati 1.588 pazienti, rispetto a ieri 42 in meno, con 118 ingressi giornalieri. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 19.636, rispetto a venerdì 160 in meno.
Con i dati odierni, il bilancio della pandemia di Covid-19 in Italia si porta a 10.821.375 casi accertati, 145.914 decessi e 8.010.813 guariti.
Intanto, sono 126.998.074 le dosi di vaccino anti-Covid somministrate in totale fino ad oggi nel Paese, secondo il rapporto Aifa aggiornato a sabato 29 gennaio. 47.285.039 persone (87,55 % della popolazione maggiore di 12 anni) hanno completato il ciclo vaccinale. 32.486.072 persone hanno ricevuto la terza dose addizionale o di richiamo.
Almeno una dose del vaccino pediatrico in fascia 5-11 è stata ricevuta da 1.126.850 bambini.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала