Taranto, furto di gasolio da deposito della Marina militare: 2 arresti in flagranza

© Sputnik . Evgeny UtkinCarabinieri a Milano
Carabinieri a Milano - Sputnik Italia, 1920, 28.01.2022
Seguici suTelegram
Arrestato un dipendente civile del Ministero della Difesa ed il suo complice, un dipendente di una società privata.
Un dipendente civile del ministero della Difesa e un dipendente di una società privata sono stati arrestati in flagranza di reato, con l'ipotesi di furto di combustibili, dai carabinieri per la Marina di Taranto.
I due sono stati sorpresi mentre erano intenti ad asportare alcune taniche di gasolio dal deposito di combustibili della Marina militare, dove il dipendente civile lavorava come addetto tecnico ai rifornimenti navali.
I carabinieri stanno indagando per chiarire le dinamiche della vicenda sotto il coordinamento della Procura di Taranto.
In una nota diffusa da Ansa, la Direzione di Commissariato della Marina Militare di Taranto fa sapere di collaborare "fattivamente con il personale dell'Arma nell'accertamento dei fatti a conferma dell'impegno nelle attività ispettive e di controllo, finalizzate a prevenire e contrastare attività illecite, nel rispetto della normativa vigente e del pieno supporto alle attività investigative da parte della magistratura".
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала