Sondaggio: per il 55% degli americani gli USA devono intervenire nei problemi mondiali

© REUTERS / JONATHAN ERNSTJoe Biden alla Casa Bianca il giorno della firma dell'ordine esecutivo sul muro del Messico
Joe Biden alla Casa Bianca il giorno della firma dell'ordine esecutivo sul muro del Messico - Sputnik Italia, 1920, 28.01.2022
Seguici suTelegram
Secondo un sondaggio YouGov, poco meno della metà degli americani crede che gli Stati Uniti non devono interferire negli affari internazionali
Il sondaggio è stato condotto sullo sfondo dei negoziati russo-americani sulle garanzie di sicurezza.
Alla domanda: "Pensa che gli Stati Uniti debbano prendere parte attiva ai problemi internazionali?"
Il 55% degli intervistati ha risposto di SI
Il 45% ha risposto di NO
L'indagine, svoltasi dal 24 al 26 gennaio, ha coinvolto un campione di circa un migliaio di americani adulti, con un margine di errore di circa 3,6 punti percentuali.
Alla fine del 2021, la Russia ha pubblicato le bozze di un trattato con gli Stati Uniti e un accordo con la NATO sulle garanzie di sicurezza.
Mosca, in particolare, chiede ai suoi partner occidentali garanzie legali di non intraprendere un'ulteriore espansione verso est della NATO, di non includere nell'Alleanza Atlantica l'Ucraina e di stabilire basi militari nei paesi ex sovietici.
Le proposte contengono anche una clausola sul non dispiegamento di armi d'attacco della NATO vicino ai confini della Russia e sul ritiro delle forze dell'alleanza nell'Europa orientale alle posizioni del 1997.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала