Londra, cigno ostinato provoca grandi ritardi al servizio ferroviario - Video

© AP Photo / Beso GulashviliUn cigno ferito allo zoo inondato a Tbilisi.
Un cigno ferito allo zoo inondato a Tbilisi. - Sputnik Italia, 1920, 28.01.2022
Seguici suTelegram
Lunedì sera, l'ostinato trasgressore si è seduto in mezzo ai binari della stazione di South Acton, nella zona ovest di Londra, costringendo TfL, l'azienda responsabile dei trasporti pubblici londinesi, a sospendere parzialmente la linea.
Adam Bolf, 35 anni, è stato uno dei pendolari che si sono interessati a questa singolare protesta piumata.
L'uomo ha riferito che il cigno ha ripetutamente messo a dura prova i tentativi degli ingegneri di TfL, che hanno fatto del loro meglio per spostarlo, utilizzando una barriera di plastica.
Il signor Bolf ha pubblicato su Facebook una foto del cigno, "che si comportava come se fosse il proprietario del posto", e ha subito ricevuto una raffica di risposte.
"Dovrebbe essere più attento a dove va", ha scritto uno degli utenti, mentre gli amanti della fauna selvatica, preoccupati, temevano che l'uccello potesse aver lasciato uno dei rifugi per cigni nel sud e nell'ovest di Londra.
"Forse a terra e non lontano da lì c'è un rifugio per i cigni, quindi c'è bisogno di un professionista per prenderlo", ha scritto un ornitologo.
Rory O'Neil, amministratore generale di TfL per la ferrovia di Londra, ha confermato che il cigno è stato infine salvato.
Alcune immagini mostrano il cigno venire messo in salvo e portato via in un'auto dalla London Wildlife Protection.
"Il cigno è stato successivamente curato e per fortuna ora si sta riprendendo", ha aggiunto O'Neil.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала