Renzi su elezioni Quirinale: si chiude domani, non oggi

© Foto : Evgeny UtkinMatteo Renzi
Matteo Renzi - Sputnik Italia, 1920, 27.01.2022
Seguici suTelegram
“Io credo che non si chiuderà oggi, ma si chiuderà domani”, ha detto a Radio Leopolda Matte Renzi, fondatore della radio e del partito Italia Viva, a proposito delle trattative sull’elezione del presidente della Repubblica.
Quest’oggi, il centrodestra presenterà dei nuovi nomi, dopo aver bruciato la prima rosa di tre nomi “paravento”, come li ha definiti Emma Bonino di +Europa.
“Credo che il centrodestra lascerà passare ancora un giro, e poi domani andranno a più miti consigli. Oggi sarà un'altra giornata di tempo perso”, dice il leader di Italia viva Matteo Renzi. Ed aggiunge: “Questa è una liturgia che andava bene negli anni '40 e '50” dello scorso secolo.
La questione, secondo Renzi, è che “non hanno il coraggio di formalizzare una battaglia e rischiano di perdere pezzi di credibilità i leader di centrodestra e centrosinistra. O si pensa all'Italia dei prossimi 7 giorni o si pensa all'Italia dei prossimi sette anni. Se pensi ai sondaggi non sei un leader. Devi avere il coraggio di scegliere”, perché questo presidente dovrà arrivare “all'Italia del 2029”, riporta TgCom24.
Per Renzi, “I leader hanno paura. Non hanno il coraggio di contarsi”.
Intanto, anche questo pomeriggio il Partito Democratico di Enrico Letta voterà scheda bianca, in attesa che il centrodestra faccia il suo.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала