Napoli, banda di borseggiatori prende di mira linea 151: cittadini esasperati

© Foto : Marco Minna - © Agenzia NovaLa sindaca Virginia Raggi inaugura il Corridoio Laurentino, ovvero il tratto di corsia preferenziale per autobus su via Laurentina
La sindaca Virginia Raggi inaugura il Corridoio Laurentino, ovvero il tratto di corsia preferenziale per autobus su via Laurentina - Sputnik Italia, 1920, 27.01.2022
Seguici suTelegram
Salire a bordo della linea autobus 151 dell’Anm a Napoli equivale a mettere in conto la possibilità di essere borseggiati.
La denuncia giunge da un gruppo di cittadini esasperati, i quali si sono rivolti all’Associazione guardie particolari giurate e al suo presidente, Giuseppe Alviti, racconta il Napoli Today.
Secondo Alviti, “le facce sono sempre le stesse”, riferendosi ai ladruncoli. Si tratterebbe di due gruppi composti, rispettivamente, da tre soggetti. Il primo gruppo di tre sarebbe composto da napoletani, ma “quando non ci sono loro vengono sostituiti da tre individui di origini nordafricane”, riporta il quotidiano locale.
E Alviti precisa che “insieme questi due gruppi d tre non agiscono mai”.
Se la denuncia è giunta agli organi di stampa, è perché la questione è di sicurezza pubblica è stata già sollevata e portata all’attenzione dell’Anm e anche della autorità di pubblica sicurezza.
A entrambi Alviti e i cittadini che utilizzano la linea 151 dell’Anm chiedono “controlli specifici e un monitoraggio del fenomeno dei borseggi sui mezzi pubblici, specialmente adottando la possibilità di impiegare unità di guardie particolari giurate in borghese”.
Da nord a sud del paese, sembra non esserci pace per le linee degli autobus. È di oggi la notizia che un autista dell'Atm di Milano è stato aggredito e minacciato con una pistola.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала