Erdogan: passi in avanti nei negoziati tra Usa e Turchia su caccia F-35

© AP Photo / Turkish PresidencyTurkey's President Recep Tayyip Erdogan addresses his party members, in Ankara, Turkey, Thursday, Aug. 13, 2020
Turkey's President Recep Tayyip Erdogan addresses his party members, in Ankara, Turkey, Thursday, Aug. 13, 2020 - Sputnik Italia, 1920, 27.01.2022
Seguici suTelegram
Per il capo di Stato turco, procedono positivamente i negoziati tra Ankara e Washington sui caccia statunitensi F-35.
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha dichiarato in un'intervista al canale nazionale NTV che i negoziati tra Ankara e Washington sull'acquisto dei caccia F-35 stanno prendendo una piega positiva.
"I negoziati tra i funzionari statunitensi e il ministero della Difesa turco sugli F-35 si stanno muovendo in una direzione positiva", ha affermato Erdogan.
Gli Stati Uniti avevano precedentemente inviato una notifica ufficiale alla Turchia sulla sua esclusione dal programma per la fornitura degli ultimi caccia F-35 a seguito dell'acquisto di Ankara dei sistemi missilistici di difesa aerea russi S-400. Gli Stati Uniti hanno annullato il memorandum congiunto sugli F-35 firmato dalla Turchia nel gennaio 2007, firmandolo con i sette partner rimanenti nel progetto F-35: Regno Unito, Italia, Paesi Bassi, Australia, Danimarca, Canada e Norvegia.
Caccia F-35 di Israele - Sputnik Italia, 1920, 08.01.2022
Turchia cerca di acquistare caccia americani F-35 nonostante sanzioni per lanciamissili russi S-400
Il presidente turco ha affermato che gli Stati Uniti hanno offerto al suo Paese l'acquisto di caccia F-16 dopo l'esclusione dal programma di fornitura di F-35.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала