Turchia o "tacchino"? Erdogan vuole cambiare il nome internazionale del Paese in "Türkiye"

La bandiera turca - Sputnik Italia, 1920, 26.01.2022
Seguici suTelegram
Il nome in inglese della Turchia, Turkey, per uno strano scherzo del destino si traduce dall'inglese anche come "tacchino", un nome che, ritengono i turchi, non "rappresenta ed esprime al meglio la cultura, la civiltà e i valori della nazione turca".
Tra poco potremmo assistere al cambiamento del nome ufficiale internazionale della Turchia, infatti il presidente Recep Tayyip Erdogan, in un comunicato rilasciato all’inizio di gennaio e recentemente rilanciato prima da Le Figaro e poi da altri media internazionali, ha dichiarato di volere definitivamente sostituire il nome Turkey, dall'inglese sia Turchia che taccino, in Türkiye.
"Türkiye - secondo il presidente Erdogan - rappresenta ed esprime al meglio la cultura, la civiltà e i valori della nazione turca… è il nome usato per il paese in turco e ora il paese vuole portare questo nome a livello internazionale."
Contestualmente, per sostenere questo cambiamento di nome, è stata lanciata, su larga scala, un’imponente campagna di comunicazione chiamata Hello Türkiye.
Questo nome andrà a sostituire ad esempio le parole Made in Turkey con Made in Türkiye e potrebbe, inoltre, essere velocemente inserito nei vari dibattiti internazionali, soprattutto per quanto riguarda la politica estera ed economica.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала