Russia, oltre 20 navi della flotta del Mar Nero schierate per esercitazioni - Video

© Sputnik . Sergey MalgavkoNavi della Flotta russa del Mar Nero
Navi della Flotta russa del Mar Nero - Sputnik Italia, 1920, 26.01.2022
Seguici suTelegram
Uscite in mare aperto per condurre esercitazioni più di 20 navi della Flotta del Mar Nero russa, segnala il ministero della Difesa.
Più di 20 navi russe condurranno esercitazioni nel Mar Nero, riporta il ministero della Difesa.

"Navi, motovedette da combattimento e navi di supporto della flotta del Mar Nero, raggruppate in flottiglie, hanno lasciato le basi di Sebastopoli e Novorossijsk, dopodiché si sono trasferite nelle aree designate", si afferma nel comunicato.

Alle manovre prenderanno parte fregate, pattugliatori e piccole navi missilistiche, navi da sbarco e piccole navi antisommergibile, oltre a dragamine.
Durante lo spostamento, gli equipaggi si addestreranno nell'organizzazione delle comunicazioni, nell'esecuzione di manovre sicure in aree con navigazione intensiva e nell'organizzazione della difesa aerea.
Tra gennaio e febbraio si svolgono diverse esercitazioni navali, guidate dal comandante in capo della Marina, l'ammiraglio Nikolay Evmenov. L'obiettivo principale è l'elaborazione di azioni per proteggere gli interessi nazionali russi negli oceani, nonché per contrastare le minacce militari provenienti dal mare e dagli oceani.
In precedenza, le navi delle flotte del Nord e del Baltico hanno avviato le manovre con oltre 140 navi da guerra e navi di supporto, più di 60 aerei, mille pezzi di equipaggiamento militare e circa 10mila soldati.
Le esercitazioni si svolgeranno sia in acque russe che internazionali: nel Mediterraneo, nel Mare del Nord, nel Mare d'Okhotsk, nella parte nord-orientale dell'Atlantico e nell'Oceano Pacifico.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала