Portofino, ambientalisti chiedono stop agli ascensori dei Malacalza

© Fotolia / MonticelllloВид сверху на Лигурию
Вид сверху на Лигурию - Sputnik Italia, 1920, 25.01.2022
Seguici suTelegram
Di fronte alla chiesa di Portofino sono in costruzione due ascensori interrati, su iniziativa della famiglia di imprenditori Malacalza, ex azionisti di Pirelli, soci della fallita Banca Carige.
Gli ascensori sono in costruzione d'intesa con il Comune di Portofino e, nelle intenzioni, dovrebbero servire ai Malacalza per raggiungere la propria abitazione privata e al Comune per abbattere le barriere architettoniche per salire all’ex asilo di Portofino, che presto sarà la sede del nuovo Municipio, riporta il Tgr Liguria.
Il Tribunale di Genova ha bloccato i lavori e si dovrà pronunciare sulla questione, dopo la presentazione di una richiesta da parte della Curia vescovile.
I periti della Curia, infatti, insistono che i lavori mettono a repentaglio la stabilità della chiesa Divo Martino, posta a pochi metri dagli ascensori.
Il parroco della chiesa, don Alessandro Giosso, ha chiesto aiuto agli ambientalisti e avviato una petizione su Change.org. Supportano l’iniziativa, l’associazione Amici del Monte Portofino, l’associazione Per il Monte Portofino e il Coordinamento per il Parco nazionale di Portofino, oltre al Friday for Future Liguria.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала