Inflazione? Gli USA vogliono capitali in dollari per il mondo e tassi d’interesse più elevati

Dollari - Sputnik Italia, 1920, 25.01.2022
Seguici suTelegram
“L’inflazione è una grande risorsa” secondo il presidente americano Joe Biden, che in una conferenza stampa nell’East Room alla Casa Bianca senza farsi troppi problemi ha insultato a microfono aperto un giornalista dopo una domanda proprio sull’inflazione in crescita negli States.
Il tasso dell’inflazione in Europa si attesta attorno al 5%, il più alto dalla nascita dell’euro, mentre negli Stati Uniti si dovrebbe toccare il 7%, la percentuale più alta dal 1982. Non solo Ucraina-Russia, un nervo scoperto dell’amministrazione Biden sono le questioni che riguardano le tasche degli americani e i rincari nel Paese.
Agli Stati Uniti conviene stampare dollari e dirottare tutti gli altri verso l’inflazione? Sputnik Italia ha raccolto un commento a caldo dell’economista Guido Salerno Aletta:
"Agli Stati Uniti interessa che i capitali in giro per il mondo vengano impiegati in dollari, agli americani interessa avere quindi dei tassi d’interesse più elevati di quelli europei e di altri Paesi.
Chi lavora negli Stati Uniti ha il beneficio di un’economia che ha una forte dinamica, una bassissima disoccupazione, ma chi investe o è indebitato in dollari, ed ha quindi un costo per l’aumento dei tassi d’interesse, si trova sicuramente in difficoltà. Gli Stati Uniti hanno un vantaggio nell’avere un’economia dinamica ed avere un dollaro forte".
Joe Biden - Sputnik Italia, 1920, 25.01.2022
Inflazione è una grande risorsa o no?
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала