Haiti, nuove scosse a pochi giorni dall'anniversario del sisma del 2010: morti e feriti

© AP Photo / Delot JeanПоврежденная гостиница после землетрясения на Гаити
Поврежденная гостиница после землетрясения на Гаити  - Sputnik Italia, 1920, 25.01.2022
Seguici suTelegram
Una serie di nuove scosse di terremoto ha colpito l'isola caraibica in questi giorni. Il bilancio provvisorio è di 2 morti e 50 feriti. Oltre 200 case andate distrutte. I movimenti sismici colpiscono l'isola a pochi giorni dalla ricorrenza relativa al tragico terremoto del 2010.
L'US Geological Survey riferisce che una serie di scosse ha colpito l'isola di Haiti:
La prima scossa di magnitudo 5.3, registrata vicino alla città di Les Cayes, località a circa 200km da Port-au-Prince (capitale dello stato caraibico), seguita da due ulteriori scosse di magnitudo 4.4. e 5.1.
Circa 200 le case andate distrutte.
Solo lo scorso agosto un sisma di magnitudo 7.2 aveva ucciso oltre 2.200 persone e distrutto oltre 130 mila case.
 Разрушенный отель после землетрясения на Гаити  - Sputnik Italia, 1920, 24.08.2021
Terremoto ad Haiti: arrivato il secondo carico di aiuti umanitari dal Venezuela
La Nazione caraibica, già piegata dal grosso sisma del 2010, che aveva a sua volta portato a 250mila vittime e ad un milione e mezzo circa di senzatetto, sta lentamente cercando di tornare alla normalità, con il centro storico della città di Port-au-Prince non ancora del tutto ricostruito.
Di oggi la notizia dei nuovi eventi sismici.
Le due vittime sono due uomini: il primo è deceduto a Anse-à-Veau, località costiera a 130 km a ovest della capitale, per il crollo di un muro.
La seconda vittima è stata, secondo le ricostruzioni, colpita da una frana nel comune di Fonds-des-Nègres, 20 km più a sud.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала