Scienziati elencano le bevande alcoliche che proteggono dal coronavirus

© Fotolia / 5secondVino rosso
Vino rosso - Sputnik Italia, 1920, 24.01.2022
Seguici suTelegram
Scienziati cinesi: champagne, vino rosso e bianco riducono il rischio di infezione da coronavirus.
Bere champagne, vino rosso e bianco può ridurre il rischio di contrarre il coronavirus, affermano gli esperti del Kangning Hospital di Shenzhen (Cina). I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista Frontiers in Nutrition.
Gli scienziati hanno studiato i dati di 473.957 persone, di cui 16.559 sono risultate positive al COVID-19. I partecipanti sono stati divisi in tre gruppi: non bevitori, bevitori in passato e bevitori attivi. I ricercatori hanno concluso che le persone che preferivano il vino rosso avevano una maggiore protezione contro il SARS-CoV-2: ad esempio, bevendo più di cinque bicchieri di questa bevanda alla settimana, il rischio di infezione si riduceva del 17%.
I bevitori di vino bianco e champagne che bevevano da uno a quattro bicchieri a settimana avevano l'8% in meno di probabilità di contrarre il Covid-19, ma con un consumo eccessivo (oltre cinque bicchieri a settimana), l'effetto protettivo diventava irrilevante. Chi beveva birra e sidro aveva un rischio maggiore del 28% di contrarre il coronavirus a prescindere dalla quantità consumata, che era pressoché irrilevante.
Una bottiglia di vino - Sputnik Italia, 1920, 07.06.2021
Si possono bere alcolici dopo il vaccino anti-Covid? Ecco cosa dicono gli esperti
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала