Firenze, 20enne muore per un selfie: caduto dal tetto dell'ex scuola, ricoverato, non ce l'ha fatta

© flickr.com / Five FurlongsPronto soccorso
Pronto soccorso - Sputnik Italia, 1920, 24.01.2022
Seguici suTelegram
Il giovane si era arrampicato sulla tettoia della scala antincendio della sua ex-scuola, il "Gobetti-Volta", a Bagno a Ripoli, paesino alle porte di Firenze, per farsi un selfie. Caduto, era stato ricoverato in gravi condizioni. La bravata che ha provocato la tragedia risale alla notte tra il 22 gennaio e il 23. Di oggi la notizia del decesso.
Non ce l'ha fatta il ragazzo di 20 anni che nella notte tra il 22 gennaio e il 23 si era arrampicato sulla tettoia della scala antincendio della sua vecchia scuola, con un amico, per farsi un selfie.
Di oggi la notizia del decesso. Le sue condizioni erano apparse subito gravi.
Intanto l'amico, presente al momento della caduta del giovane, è stato ascoltato dai carabinieri, per far luce sulla vicenda.
Secondo quanto riferito al quotidiano La Nazione dall'amico che era con la vittima, i due avrebbero scavalcato il cancello di ingresso dell'istituto, in piena notte.
Il ragazzo, che si chiamava Roberto Frezza, avrebbe messo un piede in fallo nella discesa dalla rampa antincendio, precipitando da una altezza considerevole.
Era stato soccorso e trasportato in codice rosso all'ospedale fiorentino di Careggi.
Ad avvertire i soccorsi lo stesso amico che lo aveva accompagnato nel "raid notturno" alla scuola.
Il ragazzo deceduto studiava ingegneria. Appassionato di calcio, vantava la sua presenza in promozione, nella squadra della Gallianese.

. "Mi ha detto vieni, si va a vedere la scuola dove ho studiato", ha raccontato l'amico presente alla bravata, come riportano i media.

Indagano sulla vicenda i carabinieri, per verificare che si sia trattato effettivamente di una fatalità.
I Vigili del Fuoco italiani - Sputnik Italia, 1920, 12.12.2021
Reggio Emilia, esce dall'auto dopo incidente ma cade in un pozzo: ventenne muore annegato
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала