Cosa accadrebbe se la Terra smettesse di ruotare? Conseguenze apocalittiche per astronomo

CC0 / Pixabay / Il pianeta Terra e la Luna
Il pianeta Terra e la Luna - Sputnik Italia, 1920, 24.01.2022
Seguici suTelegram
La Terra gira costantemente: ecco perché il giorno si trasforma in notte, le stagioni cambiano e il nostro campo magnetico ci protegge dalle radiazioni cosmiche dannose. È così che sono andate le cose per quattro miliardi e mezzo di anni, ma se questo dovesse cambiare?
Il nostro pianeta continua a girare perché essenzialmente non c'è nulla che possa fermarlo, dal momento che fluttua nello spazio, indisturbato da qualsiasi tipo di superficie o flusso d'aria.
Tuttavia se qualcosa dovesse cambiare ed impedire alla Terra di girare, altererebbe drammaticamente il nostro pianeta.
Jacco van Loon, un astronomo della Keele University nel Regno Unito, ha spiegato cosa comporterebbe. Ad esempio, se la Terra smettesse di girare ma continuasse a orbitare attorno al Sole, la nostra giornata durerebbe sei mesi, e così anche la notte.
Inoltre, i "giorni" potrebbero essere molto più caldi, mentre le "notti" potrebbero portare un clima molto più freddo, cosa che influenzerebbe seriamente il clima del pianeta.
Tali differenze di temperatura innescherebbero anche forti venti che sposterebbero l'aria verso il lato più freddo della Terra: quello "notturno".

"I venti verso est e ovest, e i venti verso i poli, si incontrerebbero. Potrebbero creare enormi vortici di vento delle dimensioni di interi continenti", osserva l'astronomo, secondo Space.com.

Questo non sarebbe l'ultimo dei nostri problemi. Se la Terra smettesse di girare, il nostro campo magnetico smetterebbe essenzialmente di funzionare perché è la rotazione del pianeta che innesca il magnetismo nel ferro fuso contenuto nel nucleo terrestre.
Senza il campo magnetico saremmo esposti a pericolose radiazioni provenienti dallo spazio e dovute alle particelle solari e ai raggi cosmici. Ciò non solo danneggerebbe la salute delle persone, ma priverebbe anche animali e uccelli del loro sistema di navigazione naturale, poiché utilizzano il campo magnetico per orientarsi.
Tra i cambiamenti meno inquietanti che dovremmo affrontare nel caso in cui la Terra smettesse di girare c'è che il cielo notturno offrirebbe sempre lo stesso gruppo di costellazioni invece della diversità astronomica che abbiamo il piacere di osservare mentre il nostro pianeta continua a ruotare.

Cosa potrebbe far smettere di girare la Terra?

Sebbene al momento non ci siano ostacoli che impedirebbero teoricamente al nostro pianeta di girare, la Luna - il nostro satellite - è in grado di rallentarlo.
Poiché il lato della Terra rivolto verso la Luna e il suo lato opposto non sono bilanciati dalla gravità, ciò causa le maree oceaniche. Queste maree si muovono sulla superficie del nostro pianeta come un'onda, spingendo contro la rotazione terrestre.
Questo rallenta la rotazione della Terra. Significa che il giorno della Terra si allunga di un secondo ogni 50.000 anni", spiega Van Loon.
La Terra potrebbe teoricamente smettere di girare se un altro pianeta o un grande oggetto cosmico si schiantasse su di essa. Tuttavia, ha osservato l'astronomo, anche se accadesse, probabilmente cambierebbe in modo significativo il modo in cui il pianeta ruota, ma non lo fermerebbe del tutto.
Un asteroide si sta dirigendo verso la Terra - Sputnik Italia, 1920, 23.01.2022
Enorme asteroide si avvicina alla Terra: è più grande di due statue della Libertà
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала