Ambasciatore russo negli Usa smentisce evacuazione personale diplomatico: "menzogna assoluta"

CC BY-SA 2.0 / Kent Wang / Russian embassyL'ambasciata russa a Washington, USA.
L'ambasciata russa a Washington, USA. - Sputnik Italia, 1920, 24.01.2022
Seguici suTelegram
In precedenza diverse Paesi occidentali, tra cui Regno Unito e Stati Uniti, hanno riferito di aver evacuato le famiglie del personale diplomatico dall'Ucraina sullo sfondo delle crescenti tensioni legate alla sicurezza.
L'ambasciatore russo negli Stati Uniti Anatoly Antonov ha smentito categoricamente le notizie girate sui social, secondo cui Mosca stava evacuando dalla sua missione diplomatica a Washington il proprio personale a seguito delle tensioni sull'Ucraina, definendole una "menzogna assoluta".
"Tutti noi a Washington, New York e Houston lavoriamo come al solito. L'Ambasciata non ha ricevuto alcuna disposizione da Mosca, né dal Dipartimento di Stato americano", ha detto Antonov.
L'ambasciatore ha dichiarato in un'intervista alla Cnn che l'ambasciata è stata sommersa da post che chiedevano una risposta sulla questione da quando le voci hanno iniziato a diffondersi sui social.
In precedenza tre Paesi, Stati Uniti, Regno Unito e Australia, avevano annunciato che stavano iniziando a ridurre il proprio personale nelle loro ambasciate in Ucraina, in particolare evacuando le famiglie dei diplomatici e del personale non essenziale per "un eccesso di cautela".
Secondo i funzionari dei Paesi, il ritiro è stato provocato dalle continue tensioni intorno all'Ucraina. Negli ultimi due mesi, i paesi occidentali hanno espresso timori che la Russia stesse pianificando di invadere l'Ucraina sulla base del fatto che stava accumulando truppe vicino al confine ucraino. Gli Stati Uniti ed i loro alleati europei sono attualmente impegnati in colloqui su come reagire in caso di "invasione" russa.
Le navi da guerra della NATO in esercitazioni nel mar Nero - Sputnik Italia, 1920, 24.01.2022
Tensioni su Ucraina, Nato invia ulteriori navi da guerra e aerei militari in Europa orientale
Mosca ha respinto con forza le accuse ed ha esortato l'Occidente a fermare queste speculazioni sconsiderate. Il Cremlino ha inoltre difeso il suo diritto sovrano di spostare le proprie truppe all'interno del suo territorio come meglio crede.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала