Messina, barbiere si offre di pagare i tamponi rapidi ai suoi clienti senza green pass - Video

Seguici suTelegram
Il barbiere Lilo Valeri offre i suoi servizi ai cittadini non vaccinati nel suo salone a Messina.
In solidarietà con coloro che non sono completamente vaccinati contro il Covid-19, Valeri ha deciso di pagare i test rapidi ai suoi clienti.
"Il cliente non vaccinato ha bisogno del green pass. Ho fatto un accordo con una farmacia vicina al negozio, però capisco bene che tante volte magari c'è un sovraffollamento, ed il cliente può andare altrove per farsi il tampone e lo rimborserò", ha detto Valeri.
Secondo Valeri le nuove restrizioni anti-Covid-19 hanno reso difficile tagliarsi i capelli per coloro che non sono stati vaccinati.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала