Blinken: "Gli USA sono pronti a collaborare con la Russia in vari settori"

© Ministero Esteri Federazione Russa  / Vai alla galleria fotograficaBlinken e Lavrov a Reykjavik
Blinken e Lavrov a Reykjavik - Sputnik Italia, 1920, 21.01.2022
Seguici suTelegram
Il segretario di Stato americano, Anthony Blinken, ha affermato che gli Stati Uniti hanno comunicato più volte alla Russia la loro disponibilità a proseguire una collaborazione tra i due Paesi, dal momento che ci sono molte aree di lavoro congiunto.
"Abbiamo ripetutamente sottolineato che vogliamo cooperare con la Russia. Dobbiamo lavorare insieme in molti settori, che si tratti del cambiamento climatico, del coronavirus o dell'impatto delle nuove tecnologie", ha detto il Segretario di Stato in onda al canale televisivo tedesco ZDF.
Secondo il funzionario americano, la NATO ha ripetutamente teso la mano alla Russia per costruire un rapporto trasparente e positivo, ma sarebbe stata rifiutata.
La Federazione Russa, a sua volta, ha più volte affermato di essere aperta al dialogo con i paesi occidentali in tutti i settori d'interazione, precisando che il deterioramento delle relazioni non è colpa della Russia.

L'incontro tra Blinken e Lavrov

Blinken è arrivato a Ginevra, dove venerdì terrà colloqui con il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov.
Il briefing bilaterale dovrebbe avere inizio alle ore 11:00, ed entrambe le delegazioni hanno indicato che i lavori dovrebbero durare dalle due alle due ore e mezza, dopodiché Lavrov e Blinken terranno due conferenze stampa separate.
Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov - Sputnik Italia, 1920, 14.01.2022
Lavrov: "Non accetteremo la presenza della NATO ai confini della Russia"

La proposta russa sulle garanzie di sicurezza

Alla fine del 2021, la Russia ha pubblicato le bozze di un trattato con gli Stati Uniti e un accordo con la NATO sulle garanzie di sicurezza. Mosca, in particolare, chiede ai suoi partner occidentali garanzie legali sulla rinuncia di un'ulteriore espansione della NATO a est.

Il 10 gennaio, Russia e Stati Uniti hanno tenuto a Ginevra una nuova serie di colloqui sulla stabilità strategica, che è stato seguito da una riunione del Consiglio Russia-NATO a Bruxelles e da consultazioni presso la sede di Vienna dell'OSCE.

L'obiettivo principale di queste discussioni sono state le proposte di sicurezza che la parte russa ha presentato agli Stati Uniti e alla NATO alla fine dello scorso anno, sullo sfondo del deterioramento della crisi in Ucraina.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала