Bitcoin perde il 10% in un giorno e crolla a $38.000

© Sputnik . Evgeny Biyatov / Vai alla galleria fotograficaBitcoin
Bitcoin - Sputnik Italia, 1920, 21.01.2022
Seguici suTelegram
Ancora una flessione per il prezzo del Bitcoin, che oggi ha perso un ulteriore 10%, scendendo sotto i 38.000 dollari.
Su Binance, il più grande portale di trading di criptovalute in termini di volume di scambi, alle 14:01, ora italiana, il Bitcoin perdeva oltre il 9% su base giornaliera, attestandosi sui 38.180 dollari.
Pochi minuti prima, il calo del prezzo della criptovaluta più popolare aveva superato il 10% e il prezzo era al livello di 37.710 dollari.
Gli analisti attribuiscono la caduta del prezzo del Bitcoin all'influenza dei mercati azionari.
Giovedì, i principali indici azionari statunitensi sono scesi notevolmente, con l'indice high-tech NASDAQ che ha mostrato il calo più notevole.
Le borse asiatiche hanno chiuso per lo più al ribasso oggi, ma anche i mercati azionari europei sono in calo.
Secondo il fornitore di dati sugli asset digitali Kaiko, il Bitcoin ha mostrato una forte correlazione con la performance del mercato azionario da settembre 2020.

"Le criptovalute non sono più una risorsa rischiosa separata e rispondono ai cambiamenti nella politica globale", ha riferito al Wall Street Journal Clara Medalie, capo della ricerca presso Kaiko.

Il calo del prezzo del Bitcoin ha coinciso anche con la pubblicazione del rapporto finanziario del servizio di streaming Netflix, le azioni della società in pre-bidding negli Stati Uniti si deprezzano del 20% dopo il rilascio dei dati su una diminuzione del numero di nuovi iscritti.
Alcuni analisti sottolineano che le vendite di titoli tecnologici popolari potrebbero indurre gli investitori a chiudere le loro posizioni in criptovalute per limitare le perdite.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала