Un futuro da low cost per Alitalia, che torna in pista sotto l’ombrello di Ita

© FotoITA, aereo
ITA, aereo - Sputnik Italia, 1920, 20.01.2022
Seguici suTelegram
Si tratta del progetto presentato dal presidente esecutivo alla commissione Trasporti della Camera con voli a costi calmierati su alcune rotte.
Il marchio Alitalia, acquistato per 90 milioni di euro a ottobre da Ita Airways, la società nata dalle ceneri della compagnia di bandiera, potrebbe tornare a operare.
È quanto è emerso dalla relazione del presidente esecutivo Alfredo Altavilla alla commissione Trasporti della Camera.
Altavilla ha spiegato che Ita potrebbe operare rotte con aerei che porteranno il marchio di Alitalia e che avranno costi più bassi.
Un’operazione sul modello Eurowings per Lufthansa in Germania.

Alitalia resta un marchio centrale

Ita Airways, grazie all’acquisizione del marchio Alitalia, ha potuto proseguire l'attività utilizzando “il brand sugli aeromobili, sulle divise, sul materiale di bordo in attesa di completare le operazioni per il rebranding", con il nuovo marchio, ha spiegato Altavilla.
"Come vedrete evidenziato nel nuovo piano industriale il marchio Alitalia è destinato ad essere utilizzato dalla società in analogia a quanto accade già" per altri operatori "che hanno più marchi all'interno loro portafoglio, come Eurowings e Condor per Lufthansa".
Secondo il deputato del Gruppo Misto Maurizio Lupi Alitalia potrebbe essere la compagnia low cost di Ita Airways, anche per collegamenti regionali.
Alfredo Altavilla, nuovo presidente esecutivo di Italia trasporto aereo (Ita) - Sputnik Italia, 1920, 12.01.2022
Ita sceglie il partner tra Lufthansa e Air France e presenta il secondo Airbus con livrea azzurra
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала