Rapine con pugni e schiaffi, i rapper Baby Gang e Neima Ezza arrestati a Milano

CC BY-SA 3.0 / Viaggiatore / Polizia di stato lamborghiniAuto della polizia italiana
Auto della polizia italiana - Sputnik Italia, 1920, 20.01.2022
Seguici suTelegram
La Polizia di Stato ha fatto scattare le manette per i rapper ventenni Baby Gang e Neima Ezza. Secondo gli inquirenti, i giovani cantanti si sono resi protagonisti di svariati episodi di furto nel milanese.
I due, insieme ad un altro diciottenne, sono accusati di quattro rapine commesse ai danni di coetanei e adolescenti a Milano e provincia.
Il giudice per le indagini preliminari, Manuela Scuderi, ha disposto la misura cautelare in carcere per Baby Gang, mentre Neima Ezza e l'altro ragazzo sono finiti ai domiciliari.
Gli inquirenti sono riusciti ad accertare che gli indagati avvicinavano le proprie vittime forti della superiorità numerica e delle minacce, per farsi consegnare denaro, gioielli e altri oggetti di valore.
Le vittime dei furti, in almeno tre casi, sono inoltre state sottoposte a violenze, con pugni al petto e schiaffi.
Uno degli ultimi episodi si era consumato a Vignate, nel milanese, con un ragazzino che era stato minacciato con una pistola e derubato di 130 euro e degli auricolari.
Le indagini sono state coordinate dal pm Leonardo Lesti e condotte dagli agenti dell'ufficio prevenzione generale soccorso pubblico della Questura di Milano e dai militari della compagnia di Pioltello.

Chi sono Baby Gang e Neima Ezza?

Zaccaria Mouhib, in arte Baby Gang, è un rapper italiano di origini marocchine che ha vissuto tra Lecco e Milano.
È considerato uno dei rapper più promettenti e influenti della scena musicale italiana, a dispetto dei trascorsi in carcere minorile e nelle comunità per minorenni, oltre a diversi provvedimenti di Daspo.
Attualmente conta oltre 566.000 follower su Instagram e circa 350.000 iscritti su YouTube.
Neima Ezza, nome d'arte di Amine Ezzaroui, è un 19enne nato in Marocco e cresciuto a Milano, nella zona elle case popolari di San Siro e Baggio.
Come il suo collega, ha trovato la sua strada nel mondo della musica, con canzoni dedicate al tema della periferia e delle sue difficoltà.
Su Instagram, Neima può contare su oltre 230.000 follower e più di 106.000 iscritti al suo canale YouTube.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала