Viceministro Esteri Ryabkov: la Russia non attaccherà l'Ucraina

© POOL / Vai alla galleria fotograficaIl vice ministro Esteri russo Sergey Ryabkov
Il vice ministro Esteri russo Sergey Ryabkov - Sputnik Italia, 1920, 19.01.2022
Seguici suTelegram
Il numero due del dicastero diplomatico russo ha escluso l'invasione dell'Ucraina.
La Russia non attaccherà l'Ucraina, ha affermato il viceministro degli Esteri russo Sergey Ryabkov.
"Non abbiamo intenzione di intraprendere alcuna azione aggressiva. Non attaccheremo, non colpiremo e non invaderemo l'Ucraina", ha detto durante un discorso al Club Valdai.
"Non intraprenderemo alcuna azione che minaccerà l'Ucraina. Facciamo solo esercitazioni, trasferimenti di routine di truppe sul nostro stesso territorio", ha sottolineato in aggiunta il diplomatico.
La Russia ha ripetutamente respinto le accuse dell'Occidente e dell'Ucraina di voler compiere "azioni aggressive", affermando che non minaccia nessuno e non attaccherà nessuno, e le dichiarazioni sull'"aggressione russa" sono usate come scusa per riposizionare un maggior equipaggiamento militare della NATO vicino ai confini russi.
Il ministero degli Esteri russo ha reso noto in precedenza che le dichiarazioni occidentali sull'"aggressione russa" e sulla possibilità di aiutare Kiev a difendersi da essa sono sia ridicole che pericolose.
L'ambasciata russa a Washington, USA. - Sputnik Italia, 1920, 19.01.2022
L'ambasciata russa a Washington invita gli USA a non fornire altre armi all’Ucraina
Allo stesso tempo, Kiev e gli Stati occidentali hanno recentemente espresso preoccupazione per il presunto aumento delle "azioni aggressive" della Russia vicino ai confini dell'Ucraina.
Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha affermato che la Russia movimenta le truppe all'interno del suo territorio a propria discrezione. Secondo lui, il fatto di per sé non minaccia nessuno e non dovrebbe preoccupare nessuno.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала