Puglia, 47 arresti per tratta di migranti dall’Albania

© REUTERS / Alessandro BianchiCentro di immigrazione a Lampedusa. 19 febbraio 2015.
Centro di immigrazione a Lampedusa. 19 febbraio 2015. - Sputnik Italia, 1920, 19.01.2022
Seguici suTelegram
Operazione internazionale contro la tratta dei migranti, in 47 sono finiti in manette tra Italia, Grecia e Albania.
La Guardia di Finanza ha eseguito, questa mattina, 22 arresti in Puglia, mentre 25 arresti sono stati eseguiti in Albania delle forze di polizia locali e in Grecia.
Sgominata così una vasta rete dedita al traffico di esseri umani, ramificata nei tre paesi del Mediterraneo e che favoriva l’immigrazione clandestina lungo la rotta euroasiatica.
All’operazione hanno partecipato i militari di Lecce e lo Scico di Roma, coordinati dalla procura salentina, con la partecipazione, inoltre, di Eurojust, Europol e della Direzione nazionale antimafia e antiterrorismo.
Le 47 persone arrestate sono accusate di associazione a delinquere, finalizzata al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, riporta il Corriere del Mezzogiorno, aggravata dalla transnazionalità dell’organizzazione criminale.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала