Giovane diventa milionario vendendo i suoi ‘selfie’ come NFT - Foto e Video

© FotoGustaf Ghozali
Gustaf Ghozali - Sputnik Italia, 1920, 19.01.2022
Seguici suTelegram
Nel 2017, lo studente indonesiano Sultan Gustaf Ghozali ha avuto l'idea di fare un 'selfie' ogni giorno e poi creare un video time-lapse dedicato agli anni del college. Ma non avrebbe mai potuto immaginare che le immagini lo avrebbero reso milionario.
A un certo punto, Ghozali ha deciso di caricare più di 1.000 selfie sulla popolare piattaforma di trading OpenSea NFT (token non fungibile) a un prezzo di soli 3 dollari per istantanea.
“Ho pensato che sarebbe stato divertente se uno dei collezionisti mi avesse comprato il ritratto”, ha detto il giovane in una conferenza stampa.
È stato il famoso chef Arnold Poernomo a far salire alle stelle le vendite dell'improbabile NFT. Non solo ha acquistato alcune delle foto dello studente, ma ha anche promosso la sua pagina sui social media. Di conseguenza, la raccolta di Ghozali ha raggiunto un volume totale di scambi di 317 ETH, pari a oltre un milione di dollari.
“A essere onesto, non ho ancora il coraggio di dirlo ai miei genitori, si chiederebbero da dove ho preso i soldi”, ha detto il giovane, ridendo.
Ghozali sogna di aprire un giorno il suo studio di animazione, quindi continuerà a fare selfie fino al termine del college.
Gli NFT consentono agli acquirenti di acquisire la proprietà di una risorsa digitale, in genere un'immagine, un testo o un'animazione, sotto forma di un token digitale unico che esiste su una blockchain, consentendo loro di essere utilizzati come una sorta di portafoglio digitale.
Non è comunque il primo giovanissimo milionario degli NFT.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала