Ceo di Pfizer avverte: convivenza forzata con coronavirus ancora per anni

© Sputnik . Vladimir Trefilov / Vai alla galleria fotograficaVaccino Pfizer
Vaccino Pfizer - Sputnik Italia, 1920, 18.01.2022
Seguici suTelegram
L'amministratore delegato della Pfizer ha parlato della situazione attuale della pandemia di coronavirus nel mondo, dicendo che si dovrà convivere con il Covid ancora per diversi anni.
Albert Bourla, Ceo dell'azienda farmaceutica Pfizer, ritiene che il coronavirus non scomparirà per alcuni anni, ma i mezzi a disposizione dell'umanità consentiranno presto di tornare alla vita normale a cui eravamo abituati prima della pandemia.
In una intervista rilasciata al quotidiano La Repubblica, si è espresso così sul Covid:

"Non voglio sembrare pessimista, ma credo che dovremo convivere per diversi anni con questo virus così difficile da debellare. Si è diffuso in tutto il mondo, può infettare la stessa persona più volte e dare addito a così tante mutazioni che abbiamo riscoperto l'alfabeto greco".

Uomo a letto con l'influenza - Sputnik Italia, 1920, 18.01.2022
Influenza in Europa, è doppia pandemia questo inverno?

Rispondendo alla domanda se la comparsa del ceppo Omicron significhi la fine della pandemia, il capo dell'azienda americana ha affermato che "nessuno può dirlo".
La domanda non è tanto se il virus scomparirà o meno, ma se potremo tornare alla vita normale.

"Penso che ci riusciremo, probabilmente in primavera. Grazie a tutti i mezzi a nostra disposizione: test, vaccini molto efficaci (che proteggono dal rischio di ospedalizzazione e morte anche da Omicron) e i primi farmaci che si possono assumere a casa", ha affermato Bourla.

Ha notato che il farmaco specializzato "Paxlovid" apparirà nelle farmacie francesi alla fine di gennaio.
Test rapido per Covid nel centro commerciale GUM a Mosca - Sputnik Italia, 1920, 03.01.2022
Il virus muterà: scienziati prevedono sviluppo della pandemia di COVID-19
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала