27 arresti a Roma e provincia con l'aggravante del metodo mafioso: uno dei capi legato a "Diabolik"

© Foto : Provinciale Carabinieri Roma Sala Stampa Centrale Operativa dei Carabinieri di Roma
 Centrale Operativa dei Carabinieri di Roma - Sputnik Italia, 1920, 18.01.2022
Seguici suTelegram
Maxi-operazione a Roma e provincia su ordinanza del gip, che ha portato all'arresto di 27 persone appartenenti a due gruppi criminali italo-albanesi.
Gli arrestati nel corso dell'ennesima maxi-operazione, che ha visto interessati due gruppi criminali che agivano nella Capitale e in provincia, dovranno rispondere tra l'altro dei reati di "associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti aggravata dal metodo mafioso, estorsione, danneggiamento a seguito di incendio, detenzione e porto in luogo pubblico di armi da fuoco, cessione e detenzione ai fini di spaccio".
Ricostruite in dettaglio le vicende dei due gruppi da parte dei carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma e quelli del Nucleo Investigativo di Frascati, che aveva tra l'altro un grosso arsenale di cui poteva disporre e vantava una forte organizzazione gerarchica.
Uno dei capi è risultato essere legato al ben noto "Diabolik", Fabrizio Piscitelli, il capo ultras della Lazio ucciso nel 2019, al centro delle vicende criminali della Capitale degli ultimi anni, il cui presunto killer sarebbe stato assicurato alla giustizia di recente.
Pistola - Sputnik Italia, 1920, 18.12.2021
Roma, svolta nella vicenda Diabolik: arrestato il killer di Fabrizio Piscitelli
Dalle indagini è emersa l'esistenza di due gruppi di italo-albanesi, cui facevano parte gli arrestati, in conflitto tra loro per lo spaccio e il controllo delle piazze e del territorio per le proprie attività criminali nella Capitale e in provincia.
Entrambi i gruppi erano "specializzati" nello spaccio di ingenti quantitativi di cocaina e di hashish, destinati a rifornire le principali piazze di spaccio della Capitale e del Lazio.
Auto della polizia italiana - Sputnik Italia, 1920, 08.08.2019
Ucciso Diabolik, capo ultrà storico della Lazio
Risulta a carico dei due gruppi un'importante attività criminale protratta negli anni.
L'operazione è stata effettuata dagli uomini delle forze dell'ordine all'alba di questo 18 gennaio.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала