Uso record delle app mobile nel 2021 con 5 ore e 320 mila dollari spesi al minuto

© Depositphotos / Adamov_di Ragazza con uno smartphone
Ragazza con uno smartphone - Sputnik Italia, 1920, 17.01.2022
Seguici suGoogle news
Record di utilizzo delle applicazioni mobile sul pianeta, con una crescita anno su anno impressionante. Impressiona anche il dato sulla spesa giornaliera.
Sono due i dati record che contraddistinguono l’uso delle app mobile nel 2021 a livello mondiale. Il primo riguarda l’uso medio delle applicazioni mobili salito a 4 ore e 48 minuti al giorno pro-capite. Ed il balzo è significativo se si tiene conto che nel rapporto precedente l’uso medio si fermava a 4,2 ore.
Il secondo dato riguarda la spesa per l’acquisto delle app mobile che utilizziamo ogni giorno, una media di 320 mila dollari al minuto che fanno 19,2 milioni di dollari all’ora e 460,8 milioni di dollari al giorno.
Un volume di affari esorbitante e in costante crescita grazie alla maggiore diffusione degli smartphone anche in quelle regioni geografiche più remote.
Secondo il report della piattaforma di analisi App Annie, il 42% del tempo medio di utilizzo delle applicazioni mobile lo trascorriamo sulle app dei social media e su quelle di comunicazione.
Per quanto riguarda l’Italia nello specifico, le applicazioni mobile più usate nel 2021 sono state a sorpresa – ma non troppo – quelle legate all’emergenza sanitaria Covid-19. In particolare PosteID per l’autenticazione SPID, l’app IO per mostrare il green pass e gestire il cashback, quindi VerificaC19 per la verifica del green pass e la app Immuni che effettua il tracciamento dei contatti positivi.

Sempre più dipendenti dal display dello smartphone

Un maggiore uso delle applicazioni, indica anche che passiamo sempre più minuti e ore della nostra vita immersi nel display del nostro dispositivo mobile.
Lo smartphone è una estensione della nostra vita, lo usiamo per comunicare con amici e familiari, per condividere o dire la nostra sui social network (42% del tempo), per giocare (8% dell’uso), studiare, lavorare, pagare gli acquisti, fare foto e video (25% del tempo).

Le app più scaricate al mondo

TikTok resta l’applicazione più scaricata al mondo anche quest’anno, nonostante i divieti di scaricamento in alcuni paesi, seguita da Instagram e da Facebook, quindi da WhatsApp. Nelle prime 10 app più scaricate al mondo troviamo ancora Zoom che nel 2020 ha vissuto un vero boom.
Tra le app più scaricate in Italia e non citate in precedenza, invece, troviamo anche Vinted dove le persone amano acquistare e vendere i propri capi di abbigliamento usati.
Tra le prime 10 in Italia troviamo anche Amazon, Spotify e Netflix, riporta l’Ansa.

Le app che ci fanno spendere di più

Se guardiamo alle app mobile che ci fanno spendere di più, ecco quali sono quelle per gli italiani.
Al primo posto il calcio con Dazn, seguita da Disney+, Google One, la app di dating Tinder e la piattaforma d’intrattenimento Netflix.
Il gioco più scaricato in Italia, infine, è stato Count Masters.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала