Sicilia, Siracusa: ritorno sui banchi per gli studenti, il Tar ha bocciato l'ordinanza del sindaco

© AP Photo / Gregorio BorgiaStudenti con mascherine
Studenti con mascherine - Sputnik Italia, 1920, 17.01.2022
Seguici suTelegram
Ritorno a scuola per gli studenti del siracusano: il Tar ha bocciato l'ordinanza del sindaco della città dell'isola.
Due le motivazioni in merito alla bocciatura da parte del Tar dell'ordinanza del sindaco di Siracusa, che posticipava la riapertura delle scuole dopo la pausa natalizia: i contenuti della legge 221 dello scorso anno, la quale fa riferimento al fatto che le regioni possono decidere di ricorrere alla Dad solo se in zona rossa, e un numero di conteggi di riferimento inferiore a regioni ove il ricorrere alla didattica a distanza era già stata sospesa dal Tar stesso.
Il sindaco, Francesco Italia, aveva deciso il ricorso alla Dad tramite ordinanza per il periodo dal 13 al 19 gennaio.
I giudici amministrativi regionali hanno però accolto il ricorso contro suddetta ordinanza presentato da parte dell'avvocatura dello Stato.
Non si dichiara contento, per nulla, della decisione del Tar lo stesso sindaco, che dopo la sentenza ha dichiarato, come riferito da Agi:
"La decisione del Tar travolge non solo l'ordinanza regionale ma anche il parere fornito dall'autorità sanitaria provinciale".
Nei giorni scorsi, all'avvicinarsi della ripartenza delle scuole, seppure con la Dad, gli studenti siracusani avevano assistito ad un vero e proprio rimbalzo di responsabilità tra istituzioni, scuole, con vari presidi che si dichiaravano favorevoli alla ripartenza con la didattica a distanza, e altri che invece chiedevano un rientro in aula.
Vincenzo De Luca - Sputnik Italia, 1920, 10.01.2022
Scuole chiuse in Campania, Tar accoglie ricorso del governo e sospende ordinanza De Luca
Poi vi era stata l'ordinanza del sindaco, con opzione il ricorso alla Dadi; infine oggi la decisione del Tar: si riparte da lunedì con le lezioni in presenza, stando ovviamente a nuove disposizioni e nel rispetto delle regole per il contrasto della pandemia di Covid-19 in atto.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала