Previsione Bassetti, Omicron ci colpirà tutti entro l’estate

© Foto : Instagram / matteo.bassetti_officialMatteo Bassetti
Matteo Bassetti - Sputnik Italia, 1920, 17.01.2022
Seguici suTelegram
Una nuova previsione del professore ed opinionista Matteo Bassetti, direttore della Clinica malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova. Secondo la sua previsione, entro la prossima estate tutti quanti avremo contratto la variante Omicron del coronavirus.
“Omicron colpirà tutti entro l’inizio dell’estate: dovranno farsene una ragione i non vaccinati”, spiega soddisfatto Bassetti che poi aggiunge una seconda previsione: “Entro fine inverno-inizio primavera avremo senza dubbio l’immunità di gregge”.
Bassetti sottolinea che “sia la vaccinazione che l’immunità naturale (dopo la guarigione) sono in grado di difenderci dalle forme gravi. Poi, se anche ci contageremo due volte all’anno (con sintomi influenzali), non credo sia un problema. Il rischio resta per chi finisce in ospedale” senza vaccino, dice come riporta l’Adnkronos.

Uno o due vaccini all’anno non un problema

Bassetti spiega che in futuro, almeno per i prossimi due anni, ci potrebbero volere fino a due dosi di vaccino all’anno e non ritiene che sia un problema.
“Non credo ci sia nulla di male nel vaccinarsi una volta all’anno. Se avremo un vaccino evoluto, che copra Omicron, ci dovremo vaccinare una volta all’anno. Se ci diranno che per i primi due dovremo vaccinarci due volte all’anno, non ci vedo nulla di male”.
Intanto il collega Andrea Crisanti ha travalicato l’ambito medico per esprimere proprie opinioni personali anche sulla prossima elezione del presidente della Repubblica.
Crisanti vorrebbe una donna Capo dello Stato e crede che in Parlamento ci siano le donne giuste per rivestire questo ruolo.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала